Italienisch,  Musik-Montag

Musik-Montag: Marco Mengoni – Onde

Marco Mengoni ist einer der bekanntesten zeitgenössischen Sänger Italiens. Er ist auch in Europa bekannt, weil er sein Land beim Eurovision Song Contest 2013 vertreten hat. In diesem Beitrag findet ihr das Vokabular eines seiner eingängigen Songs.

Ho provato a guardare il mondo
Nei tuoi occhi ho visto solamente cose grandi ed importanti
Come onde nel mare
Come macchie sul sole
Come alberi e nuvole
provare (a fare qc) – probieren, versuchen
guardare – ansehen, anschauen
mondo (m) – Welt (f)
tuo/a – dein
occhio (m) – Auge (nt)
vedere (vidi, visto) – sehen, schauen
solamente – nur, bloß, lediglich
cosa (f) – Sache (f), Ding (nt)
grande – groß
importante – wichtig
come – wie
onda (f) – Welle (f)
mare (m) – See (f), Meer (nt)
macchia (f) – Fleck (m)
sole (m) – Sonne (f)
albero (m) – Baum (m)
nuvola (f) – Wolke (f)
Così sono ancora qui
Ma tu lo sai non è un ritorno
Perché siamo sempre noi
Però ogni volta è il primo giorno
così – so
essere (fui, stato) – sein
ancora – noch
qui – hier, da
ma – aber
sapere (seppi, saputo) – wissen, kennen, können
tu lo sai – du weißt das
ritorno (m) – Rückkehr (f), Heimkehr (f)
perché – weil, da
sempre – immer
però – aber
ogni – jede(r, s)
volta (f) – Mal (nt)
ogni volta – jedesmal
primo/a – erste(r, s)
giorno (m) – Tag (m)
Come onde nel mare
Che non restano uguali
Si trasformano e fuggono via
Siamo onde nel mare
Che non muoiono mai
Ma si sfiorano e fuggono via
Via da qui, via da qui, via da qui, via da qui
restare – bleiben, werden
uguale – gleich
trasformarsi – sich verwandeln
fuggire – fliehen, flüchten
fuggire via – fortlaufen, weglaufen
morire (morii, morto) – sterben
mai – nie, niemals
sfiorare – streifen
fuggono via da qui – sie rennen von hier weg
Ho provato a vivere con te
E ho scoperto di essere perfetto
Se mi guardo nei tuoi occhi
Senza fingere niente
Senza cambiare niente
vivere (vissi, vissuto) – leben
scoprire (scoprii, scoperto) – entdecken, herausfinden
perfetto/a – perfekt, vollkommen
se – wenn, falls
senza – ohne
fingere (finsi, finto) – vortäuschen
niente – nichts
cambiare – sich ändern, sich verändern
Così sono ancora qui
Ma tu lo sai non è un ritorno
Perché siamo sempre noi
Però ogni volta è il primo giorno
Come onde nel mare
Che non restano uguali
Si trasformano e fuggono via
Siamo onde nel mare
Che non muoiono mai
Ma si sfiorano e fuggono via
Via da qui, via da qui, via da qui, via da qui, via da qui
Via da qui, via da qui
Via da qui, via da qui
Via da qui, via da qui
Via da qui, via da qui
Via da qui

Ein Kommentar

Schreibe einen Kommentar

Deine E-Mail-Adresse wird nicht veröffentlicht. Erforderliche Felder sind mit * markiert.